PER EMERGENZE +39 333 524 5085
Seleziona una pagina

acido jaluronico

29 Novembre 2019

Il mondo della medicina estetica è in constante evoluzione. Negli ultimi anni si stanno facendo largo nuovi trattamenti ultratecnologici, efficaci ed innovativi sia per il viso che per il corpo, che mirano a garantire un risultato dall’aspetto soprattutto naturale; una tra le sostanze utilizzate per i vari trattamenti è l‘Acido Jaluronico.

cos’è e a cosa serve 

L’acido Jaluronico è una molecola presente già naturalmente nel nostro corpo che viene prodotta dai fibroblasti, cioè cellule che hanno l’obbiettivo di idratare i tessuti dando turgore ed elasticità. La sua funzione è quella di favorire la giusta idratazione e umidità dei tessuti. Con il passare del tempo la quantità di Acido Jaluronico nel nostro corpo tende a diminuire e con esso gli effetti benefici. In diminuzione o in mancanza può essere reintrodotto o nuovamente stimolato, tramite biostimolazioni transdermiche e intradermiche o per via interna tramite integrazione e alimentazione.

biostimolazione intradermica e nutricosmetica

La biostimolazione intradermica consiste nell’iniettare nel derma o tessuti sottocutanei, con aghi sottilissimi, dei prodotti naturali (cioè amminoacidi, vitamine, oligoelementi) per correggere imperfezioni della pelle e ritoccare inestetismi (ruhe) per rivitalizzare la cute. Inoltre viene somministrato l’ACIDO JALURONICO più fluido (di quello usato come filler) per dare tono alla pelle. E’ noto a tutti come la corretta alimentazione sia un fattore prezioso nel preservare il corretto stato di salute dei vari organi e tra questi anche della nostra pelle. Soprattutto in ambito dermocosmetico è buon uso affiancare all’alimentazione ricca di cibi amici anche un integrazione costante in base alle proprie esigenze sotto il controllo e percorsi di esperti specializzati. Ecco perchè l’integrazione alimentare tramite nutricosmetica, cioè tramite integratori alimentari contenenti ingredienti naturali e uniti ad una dieta comune, apporta benefici alla pelle e a tutto il corpo. 

biostimolazione con

elettroporazione e radiofrequenza

L’ elettroporazione è uno strumento utilissimo in quanto permette la veicolazione transdermica di ingredienti attivi specifici, Acido Jaluronico, amminoacidi e elastina, sia per il viso che per il corpo. Il principio dell’elettroporazione si basa sull’effetto di correnti indolore e senza controindicazioni che permettono la penetrazione e il trasporto del derma di principi attivi idrosolubili. Funziona come una siringa virtuale ma al posto dell’ago ci sono correnti a bassa intensità modulate con specifiche frequenze. Al livello delle cellule epiteliali si verificano alterazioni della membrana con formazione di canali acquosi detti elettropori. La radiofrequenza è una tecnica non invasiva efficacie nel contrastare il rilassamento cutaneo. La sua azione viene effettuata attraverso un particolare manipolo bipolare e una crema conduttrice. Il trattamento è indolore e agisce attraverso delle onde radio dal derma sino all’ipoderma. Questo shock stimola la sintesi di nuovo collagene e attiva una risposta rigenerativa. La radiofrequenza ha varie indicazioni: rughe, rassodamento e rimodellamento dell’ovale del viso e dei tessuti, miglioramento del microcircolo, stimolazione del collagene e produzione di nuovi fibroblasti. Questo processo continua anche nei mesi successivi dalla fine del trattamento.

 

Contattaci o richiedi un appuntamento

Via XXIV Maggio 38/c Marsciano (PG)

}

Lunedi - Venerdi
09:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30

Sabato su appuntamento

 

 

}

Lunedi - Venerdi
09:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30

Sabato su appuntamento

Via XXIV Maggio 38/c Marsciano (PG)

 

 

Copyright © 2018 Umbria Dental Clinic - P.Iva 01203130545 - Via XXIV Maggio 38/c Marsciano (Pg) - Made with ♥ by  Digital Beat